English Italiano Contatti

  Cronache dall'Alto Masino - Giugno 2006

Pubblicato Lunedi 3 Luglio 2006 alle 09:21 da RAMPIKINO

Val del Ferro - Punta Paganini


La fuga in quota dei fancazzisti local-climber della valle è iniziata. Troppo caldo per scalare in basso, quindi meglio piagnucolare un po’, caricare gli zaini e sudare quello che si deve per raggiungere mete e novità più fresche…

 

Un bel po’ di tempo dopo il suo concepimento, abortito a causa di un fulmine, è stata portata a termine una via nuova sul pilastro di placche ben visibile in alto a destra poco prima del pianone dell’Allievi. Una parete sconosciuta e lontanuccia, ora firmata da una bella e compatta linea di 300 metri mista spit (pochi) e chiodi, legittimamente dedicata all’incidente elettrico che fulminò gli ideatori della via sedici anni fa.

 

 

Dalla Val del Ferro scendono invece novità più specifiche con la ripulitura e la salita in libera del bellissimo diedro a 90° incastrato nella parte alta di Obelix, una via di Vitali e C. sulla Punta Paganini (o Bertani, come erroneamente viene ancora chiamata…).

Bollettino: In quota condizioni perfette, nevai ancora non grigi e rifugi che hanno aperto da una settimana a pieno ritmo. Tra i gossips si segnala una brasiliana a far stagione al Rifugio Allievi-Bonacossa. In pentola invece diverse novità su tutti i fronti. A breve aggiornamenti.

 


Valmasino – Val di Zocca

Quota 2493, parete Ovest

Tuono

Iniziata da Luca Maspes e Oscar Meloni (luglio 1990, 3 tiri e mezzo) e finita da Maspes, Giovanni Ongaro, Giulianino Bordoni e Anna Ceruti il 15 giugno 2006.

Difficoltà massima VII+ o 6b+/6c da verificare.

Sviluppo 300 metri in 6 tiri lunghi, spesso fino a fine corda, e 30 metri facili per la vetta.

Arrampicata su ripide placche, a volte "melliche" e a volte incise da lame e fessurine superficiali, roccia bubbonata, venata e bucherellata, un po’ di tipico lichenino montano nella seconda parte.

Soste attrezzate, in via qualche spit inox (sostituiti anche i vecchi), qualche chiodo normale e da mettere molti friends piccoli e medi. Portare questi ultimi, 2 corde da 51 metri, 7 o 8 rinvii.

 

Avvicinamento dal sentiero dell’Allievi, fuori dal bosco e poco prima del pianone (2 ore), poi diretti alla parete visibile per più di mezz’ora, tra insidiosi rododendri, placche e pietraie senza sentiero.

Discesa in doppia, sole dopo le 13, copertura telefonino incerta, attenzione ai temporali.

 

 


Valmasino – Val del Ferro

Punta Paganini, parete Sud

Obelix (Vitali-Brambati 1990)

Ripetizione "pulita" (dall’erba e dall’artificiale…)

Luca Maspes, Matteo Foglino, 22 giugno 2006.

Difficoltà massima dal VII all’VIII- nel diedro su qualche chiodo e qualche friend.

Via carina prima su bucherellate placche con pochi chiodi e pochi spit poi per diedri fino in cima.

 

Avvicinamento diretto dal fondovalle mellico in circa 3 ore oppure traversando dal Bivacco Molteni-Valsecchi (in ottimo stato, consigliato il pernottamento) in mezz’ora.

Discesa in doppia, sole dal primo mattino fino al primo pomeriggio.



ARTICOLI CORRELATI

»   Guide alpestri, pedestri, alpine
25 Giugno 2014  -  Commenti 0
» Le Pagelle Le Pagelle
3 Febbraio 2012  -  Commenti 6
»   Ciao Walter
18 Settembre 2011  -  Commenti 4
» La piu' bella della valle La piu' bella della valle
28 Giugno 2007  -  Commenti 17
» Non so dove andare e cosa portare... Non so dove andare e cosa portare...
18 Aprile 2007  -  Commenti 9

PUBBLICITA'


I COMMENTI DEI LETTORI

Inserisci il tuo commento
1 Inserito Lunedi 3 Luglio 2006 alle 13:20 da FIlippo
 
Dai, spero di venirvi a trovare, anche se non sono affatto all'altezza di queste vie (per ora).

Ciao
2 Inserito Giovedi 3 Agosto 2006 alle 10:06 da malignetto
 
uau che bello!!!
che pareti selvagge!!!
inoltre ho sentito dire che da quelle parti è molto praticato l'ELI-Climb, avete informazioni a riguardo?
vorrei usufruire anchio del servizio, è molto costoso?
in effetti scansarsi 3 ore DICO TRE di avvicinamento è proprio una figata!!!
ciao a tutti i fankazzisti del mondo!
3 Inserito Venerdi 4 Agosto 2006 alle 09:24 da Alpinista donna
 
Se sei fankazzista stattene al sasso remenno...
Altro che eli-climb, muovi quei piedini e vatti a guadagnare la via!
La Montagna, quella seria, non è una falesia dove arrivi con la macchinina, te la devi sudare!!!
E ti assicuro che ne vale la pena.

PS: Complimenti a tutti quelli che lassù ci arrivano e lassù realizzano i propri sogni.
4 Inserito Venerdi 4 Agosto 2006 alle 12:29 da malignetto
 
...mmm che risposta piccata!
non credevo di offendere nessuno, a me sembrava una cosa carina questo Eli-Climb, poi se lo fanno i Big-puristi perchè non possono farlo anche i comuni mortali-climberini?
ma com'è il sasso Remenno, mi hanno detto che è molto bello, vero?

PS:viva l'alpinismo serio e la dura lotta con l'alpe in cui credo fermamente come Guido Rey!

5 Inserito Venerdi 4 Agosto 2006 alle 14:24 da Altra alpinista donna
 
Se credi fermamente alla dura lotta con l'alpe, alla conquista della vetta come prova eroica ( ..conquistatore dell'inutile..? ) converrai con noi che sarà più appagante per lo spirito e un buon allenamento per il corpo, rimboccarsi le maniche e sudare per conquistare l'agognata cima..

O no ?
6 Inserito Lunedi 7 Agosto 2006 alle 10:12 da Pietro - tntbonatti
 
Malignetto, malignetto ... concordo che la comodità di arrivare all'attacco delle vie con l'elicottero potrebbe essere allettante (cosa che non ho mai fatto e mai farò!!!), tuttavia ho un paio di remore.
Primo fra tutti, lasciando da parte l'aspetto etico in generale (questione che negli ultimi tempi segue più che altro le convinzioni personali), così facendo si romperebbero le scatole con rumori fastidiosi di un elicottero inutilmente utilizzato (in questo caso) alle persone che si trovano a sognare in un ambiente fantastico come quello, sia che esse camminino o arrampichino.
In secondo luogo ti perderesti una salita verso i bivacchi/rifugi della zona, i quali si trovano in zone di rara, se non unica, bellezza, così come i sentieri che ivi portano.
Un'ultima cosa: se ti dovessi trovare in un bivacco ad occupare un posto letto, sapendo che sei salito con l'elicottero ... stai attento che rischieresti, almeno da parte mia, di finire a dormire fuori insieme alle pecore "mangiatutto".
Cosa dovrebbero allora fare i pastori che salgono e scendono un giorno sì ed uno no con muli, capre, formaggi e tutto quanto necessario per starsene 80-90 giorni in alpeggio: avrebbero forse più diritto loro ad invadere la libertà di chi si vuole godere la natura ed i suoi suoni, rispetto a chi vuole solo evitare 3 ore di cammino per pigrizia!!!
Eppure nemmeno loro lo fanno!!!
In ogni caso, non potendoti impedire niente, fai quello che vuoi, ma almeno prima pensa a ciò che potresti perderti e chiedeti se ne vale la pena.

7 Inserito Lunedi 7 Agosto 2006 alle 17:48 da malignetto
 
"Primo fra tutti, lasciando da parte l'aspetto etico in generale "
Dai...non scomodiamo l'etica!volevo solo fare un pò di casino, e ci sono riuscito!!!
non prendetevela per così poco anch'io non apprezzo gli elicotteri in montagna
(eccetto quelli del soccorso,praticamente dei miti!)
e se potessi non userei neanche l'auto ma ahimè sono un misero cittadino...in più quest'anno ben poca montagna per me e tanti biberon e ninne nanne ;-)
mi godo le mie fughe veloci in giornata (e se le godono anche le mie ginocchia!!!)tra un temporale e l'altro!!!
viva la montagna pulita e le bimbe!!!
mi sa che da le vostre parti con tutte queste AlpinisteDonne è proprio un bell'ambiente!!!
Ciao a Tutte/i
8 Inserito Martedi 8 Agosto 2006 alle 11:33 da malignetto
 
...Comunque in elicottero io li ho visti arrivare...
illustrissime guide con cliente...in orario per la zuppa al rifugio Allievi.
9 Inserito Martedi 15 Agosto 2006 alle 20:46 da Filippo
 
fare camminare gli "arrampicatori" spesso è dura...secondo me l'avvicinamento (e il rientro) sono parte integrante e fondamentale dell'esperienza alpinistica complessiva, e anche del divertimento, per cui direi che è controproducente privarsene.
Non tutti la devono pensare come me però...e non mi oppongo aprioristicamente ad avvicinamenti "artificiali", ma nei limiti del buon senso...finché si tratta di risalire in defender una valle e dimezzare o azzerare il "trekking" per raggiungere la parete (magari con carburante ecologico) per me non c'è niente di particolarmente scandaloso...l'elicottero mi sembra eccessivo però!
10 Inserito Venerdi 15 Settembre 2006 alle 15:30 da Andrea
 
Solo a sentire parlare di elicottero usato veramente a sproposito mi cascano le braccia .........ELI-SKI, ELI-CLIMBING........ELIVUOIMETTERESTISCARPONIECAMMINARE ???
11 Inserito Lunedi 18 Settembre 2006 alle 15:46 da malignetto
 
BENISSIMO ALLORA SIAMO TUTTI D'ACCORDO CHE GLI ELICOTTERI NON SERVONO PER ARRIVARE PRIMA AI RIFUGI E FUMARSI UNA SIGA LA SERA FACENDO I FIGHI !!!
L'UNANIMITA' E' UN BUON QUORUM ...
LA PROSSIMA VOLTA CHE VEDO ARRIVARE UN PIRLA IN ELICOTTERO ALLORA SAPRO' CHE HO RAGIONE A PENSARE CHE E' UN PIRLA!!!
(anche se è famoso)
P.S.il defender invece è etico? e la moto da trial? fanno le puzze anche loro...però...
malignetto sono e malignetto resto
-e vado a piedi-
ihihihihihihihihihihihiihihihihihihihihihihihhi
ciao a tutti gli e(re)tici!!!

12 Inserito Venerdi 29 Settembre 2006 alle 17:22 da enri
 
Alkekengi,frane,spit, ecc.
qualcuno mi sa dare notizie sulla situazione all'alkekengi,si può scalare o c'è ancora pericolo di crolli, qualcuno c'è andato recentemente?
e per quanto riguarda lo stato della chiodatura delle vie?
(è un settore dove non sono mai stato)
mi piacerebbe prossimamente fare un weekend sulle pareti melliche :-) e da foresto...non vorrei spaventarmi troppo!!!
ciao e grazie!



13 Inserito Mercoledi 4 Ottobre 2006 alle 18:41 da jacopo
 
L'Alkekengi è una parete ancora sconsigliabile trovandosi sulla verticale di una recente frana.
Discorso assai diverso per la vicina Placca di mani di Fata che si trova fuori dalla linea di caduta dei massi.
Le vie sono discretamente protette ad esclusione di Micetta Bagnata che è stata aperta senza spit.
ciao
jac

14 Inserito Venerdi 6 Ottobre 2006 alle 12:53 da enri
 
GRAZIE!!!
spero di venire presto

PS.la placca di mani di fata è quella dove corrono le vie Colibrì e Filo di Arianna?
mi hanno detto che sono quelle meglio protette, è vero?
15 Inserito Venerdi 24 Agosto 2007 alle 17:52 da Alessandro
 
Bella raga!!

Mettitelo nel culo l'eli-climb!!!
16 Inserito Martedi 27 Gennaio 2009 alle 13:46 da giuseppina
 
Non vorrei sollevare un altro polverone ma mi è capitato di leggere questi commenti.
Gli intervenuti in questo scambio di opinioni cosa pensano ora che la Valle è stata dichiarta Riserva?

Ad Alessandro dico che spero di incontrarlo per potergli dire che anche a me è toccato prendere l'elicottero un paio di volte ma non vi ho trovato nulla di sconveniente: tanto il viaggio al rifugio lo doveva comunque fare, oppure tanto le foto aeree andavano comunque fatte.
E guarda che stai parlando con una persona che ama tantissimo camminare. In quelle pochissime occasioni, non avevo altra scelta se volevo fare le arrampicate.

Da piccola mi piaceva la serie TV: IL PERICOLO E' IL MIO MESTIERE.


17 Inserito Martedi 24 Febbraio 2009 alle 13:53 da giuseppina
 
Forse ho sbagliato. Ecco perchè nessuno mi ha risposto.
La Val di Mello è diventata riserva e non l'Alta Val Masino che è già in alto per i fatti suoi.
Perdonatemi se Vi ho disturbato il fatto è che, purtroppo, mi piace curiosare quà e là.......... .

Anche se avete preferito non rispondere spero di incontrarVi in Valle, se nel frattempo non siete spariti del tutto.
Malignetto come ti riconoscerò? Forse dall'espressione del viso o vai normalmente in giro con una bautta( maschera veneziana) per non farti riconoscere?



COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Nome (richiesto):

Url (opzionale):

Codice conferma (richiesto):
Scrivere nel riquadro di destra il codice che appare nel riquadro nero a sinistra
 

Il tuo commento:


 

SOSTIENI VALDIMELLO.IT



RICERCA


GALLERIE FOTOGRAFICHE

Mello folies   (10)

Melloscatto 2007   (100)

Melloscatto 2008   (66)

Melloscatto 2009   (69)



I PIU' COMMENTATI DEL MESE

La repubblica delle banane  (1)



RSS SYNDICATION

RSS


 
Exception "Thread was being aborted."