English Italiano Contacts

  Abbiamo vinto contro le centrali in Val di Mello

Sorry, the current article is not yet available in english

Posted by ARRT on Monday, June 28, 2004 at 08:00 AM

Con un comunicato ufficiale del Pirellone, il Consiglio Ufficiale dei Lavori Pubblici presieduto da Carlo Lio ha dato parere negativo alla realizzazione della centrale idroelettrica (proposta da una grossa società) di captazione di tutte le acque della sponda meridionale della Val di Mello: in particolare dei torrenti Ferro, Qualido, Zocca, Torrone, Cameraccio.

Abbiamo vinto una battaglia sacrosanta contro una speculazione idiota e distruttiva di una delle valli più straordinarie, amate e protette delle Alpi.
Abbiamo vinto grazie alla straordinaria bellezza della Val di Mello e delle sue cascate che non possono finire dentro i tubi di una condotta forzata.
Abbiamo vinto grazie al coinvolgimento di tutta la popolazione indignata di come questi gravissimi tentativi di speculazione sul territorio passino sopra le teste dei cittadini.
Abbiamo vinto grazie ai giornalisti che ci hanno dato voce.
Abbiamo vinto su un’amministrazione locale che ha sempre sostenuto la non esistenza di progetti di sfruttamento delle acque in Val di Mello e che ci ha accusato di diffondere notizie false per interesse personale e politico.

Il Comitato spontaneo in difesa della Val di Mello non è mai stato un soggetto politico e come tale avendo terminato il suo scopo torna silente, passando la mano alla nuova Amministrazione Comunale di Val Masino perché abbia la forza di presentare la candidatura della Val di Mello all’UNESCO.
La Val di Mello bene di tutta l’umanità perché rappresenta un ambiente assolutamente unico ed irripetibile non solo nelle Alpi ma in tutto il mondo. Un ecosistema delicato, di enorme valore ecologico e paesaggistico, arricchito dalla secolare presenza dell’uomo che ha saputo viverlo in perfetto equilibrio con la natura.

Vorrei infine ringraziare le migliaia di amici che hanno firmato il nostro appello, le associazioni che ci hanno appoggiato e i formidabili Maurizio Rocca, Don Diego Fognini, Franco Rabbiosi, Massimo Sala, Reinhold Messner, Simone Pedeferri, Alberto Prina, Lucia Foppoli, Giuseppe Miotti.

Un abbraccio commosso
Jacopo Merizzi


CORRELATED ARTICLES

» Il regalo di Natale 2006 Il regalo di Natale 2006
December 22, 2006  -  Comments 3
» Flood of signatures Flood of signatures
October 18, 2006  -  Comments 18
» Water for our kids Water for our kids
September 8, 2006  -  Comments 18
»   Cooperate to protect Val di Mello
August 1, 2006  -  Comments 40
» Val di Mello: an enchantment that must not finish Val di Mello: an enchantment that must not finish
July 28, 2006  -  Comments 0

PUBBLICITA'


COMMENT THIS ARTICLE

Name (required):

Url (optional):

Confirmation code (required):
Please, write in the box on the right what appears on the black box on the left
 

Your comment:


 

SUPPORT VALDIMELLO.IT



SEARCH




MOST COMMENTED THIS MONTH

Cannibalismo  (13)



RSS SYNDICATION

RSS


 
Exception "Thread was being aborted."